> IPNOSI REGRESSIVA ALLE VITE PASSATE

IPNOSI REGRESSIVA ALLE VITE PASSATE

L’ipnosi regressiva, è un ramo dell’ipnosi clinica, in cui la tecnica ipnotica viene utilizzata per accedere all’inconscio e rievocare situazioni del passato. E’ utile per depotenziare la carica emotiva negativa legata a traumi, conflitti, blocchi che sono rimasti “congelati” e continuano ad avere un’impatto sulla vita presente. Si colloca all’interno di un percorso psicoterapeutico finalizzo al cambiamento della persona, risolvere un sintomo o problema specifico.

Risultati apprezzabili sono stati riscontrati grazie a tale pratica ipnotica, per la risoluzione di problemi quali ansia, depressione, attacchi di panico, fobie e problemi di origine psicosomatica.

Con l’ipnosi lo psicoterapeuta ricorrendo all’uso di tecniche specifiche di tipo conversazionale è in grado di guidare il cliente più agevolmente nel raggiungere la fonte di un problema, comprendere le ragioni del suo disagio e, per effetto di questa rievocazione e consapevolezza, far si che i sintomi scompaiono.